Arcidiocesi > CARITAS > Inaugurato il Centro diurno per senza fissa dimora

Inaugurato il Centro diurno per senza fissa dimora

È stato inaugurato sabato 16 novembre il Centro diurno della Caritas di Salerno per i senza fissa dimora. Un luogo nel quale chi non ha dove andare potrà trovare riparo in vista delle fredde giornate invernali. All’interno del Centro saranno previste diverse attività tenute dai volontari della Caritas, per trascorrere qualche ora della giornata in serenità. È presente anche una piccola cucina dove preparare qualche vivanda o delle bevande calde. Presenti alla cerimonia, oltre a S.E. l’arcivescovo Mons. Luigi Moretti, che ha impartito la sua benedizione, anche il direttore della Caritas don Marco Russo, il Sindaco di Salerno Vincenzo Napoli e l’Assessore alle Politiche Sociali Nino Savastano. La realizzazione del centro è stata possibile anche grazie al contributo di UBI Banca.

“Questa è un’opera segno, un gesto tangibile dell’attenzione verso i poveri” ha commentato don Marco Russo, visibilmente soddisfatto per la nuova opera che va ad aggiungersi alle tante che la Caritas mette in campo a favore degli ultimi. In particolare, per quanto riguarda i senza fissa dimora ricordiamo il dormitorio e la mensa.

“Siamo soddisfatti della fattiva collaborazione che
da sempre esiste tra il Comune e la Caritas” ha sottolineato il sindaco Vincenzo Napoli; “Camminiamo insieme per andare incontro alle esigenze delle fasce svantaggiate della popolazione” ha rimarcato invece l’assessore Nino Savanstano.

A breve il centro diurno, al quale si potrà accedere da Via Bastioni, sarà pienamente operativo.

Pubblicato in: - Data pubblicazione: