Arcidiocesi > MISSIONI > missionari saveriani > Missione, l’arcobaleno di Dio, dove va la missione oggi

Missione, l’arcobaleno di Dio, dove va la missione oggi

Giovedì 9 maggio alle ore 19.30, presso i Missionari Saveriani, in via Fra G. Acquaviva – Rione Petrosino – Salerno, si tiene un incontro dal titolo “Missione, l’arcobaleno di Dio, dove va la missione oggi”. Si cercherà di capire i vari passaggi e soprattutto l’oggi della missione con Mario Menin Menin, saveriano, incaricato di Missiologia alla Facoltà Teologica dell’Emilia Romagna, membro dell’Associazione Teologica Italiana, già direttore della rivista Ad gentes e ora di Missione Oggi. Evento organizzato dai Missionari Saveriani in collaborazione con il Centro Missionario e con l’Ufficio Migrantes. 
Utilizzando la parola Missione dalla Rivoluzione Francese alla seconda Guerra Mondiale si intendeva conquista o propaganda della fede. All’inizio del novecento si fa strada, specie con Charles de Foucauld, la missione come presenza e testimonianza di vita. Dalla seconda metà del Novecento, missione rappresenta due missiologie: le missioni come attività ad extra e la missione come dimensione costitutiva della Chiesa. Papa Francesco riporta la missione nel cuore della Chiesa “Sogno una scelta missionaria capace di trasformare ogni cosa”.