Arcidiocesi > notizie > Ultima chiamata per il pellegrinaggio diocesano in Terra Santa

Ultima chiamata per il pellegrinaggio diocesano in Terra Santa

Sarà la Terra Santa il prossimo appuntamento per il pellegrinaggio diocesano che si terrà dal 15 al 23 gennaio. L’Ufficio Pellegrinaggi, diretto da Padre Carmine Ascoli rende noto che le iscrizioni devono pervenire entro e non oltre il primo dicembre c.a.

Di seguito il programma e le condizioni: 

TERRA SANTA – GIORDANIA

15 gennaio NAPOLI – ROMA – TEL AVIV – NAZARETH 

Ritrovo partecipanti aeroporto di Napoli e con volo Alitalia partenza ore 06.50 (via Roma). Arrivo a Tel Aviv previsto ore 13.50. Operazioni di sbarco e partenza in pullman per Nazareth. Sosta al Monte Carmelo e visita al Santuario della Stella Maris e alla grotta del Profeta Elia. Trasferimento a Nazareth. Sistemazione in albergo, cena e pernottamento.

 

16 gennaio TIBERIADE – CAFARNAO – MONTE TABOR  – NAZARETH

Prima colazione e visita alla città: chiesa di S. Giuseppe, Sinagoga, Fontana della Vergine, Basilica dell’Annunciazione. Pranzo . Visita del Monte Tabor e Cana . Rientro serale. Cena e pernottamento.

17 gennaio NAZARETH – AMMAN

Prima colazione. Visita Cafarnao e della zona archeologica con la casa di S. Pietro. Sosta al Monte delle Beatitudini, Tabga e chiesa del Primato. Pranzo. Partenza per Amman. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

18 gennaio AMMAN – MONTE NEBO  – PETRA 

Prima colazione. Sistemazione in pullman Gran turismo e partenza per il Monte Nebo dal quale Mosé vide la Terra Promessa. Proseguimento per Madaba, città famosa per i suoi mosaici bizantini, per la visita alla Chiesa di San Giorgio dove si conserva l’antica mappa della Palestina. Pranzo. Nel pomeriggio partenza per Petra. Sosta a Kerak, città di epoca crociata. All’arrivo in albergo a Petra, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

19 gennaio PETRA

Prima colazione. Intera giornata dedicata alla visita della città Nabatea, interamente scavata nella roccia. Pranzo nel sito archeologico. Nel tardo pomeriggio rientro in albergo Amman . Cena e pernottamento.

20 gennaio PETRA – GERICO – QUMRAN – BETANIA – GERUSALEMME 

Prima colazione e partenza per la frontiera e per Gerico. Fiume del battesimo, un’oasi in mezzo al deserto di Guida. Sosta per la visita agli scavi di Qumran e Betania con visita alla casa di Lazzaro, Marta e Maria. Proseguimento per Gerusalemme. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento

21 gennaio GERUSALEMME – BETLEMME – AIN KAREM

Prima colazione e mattinata dedicata al proseguimento delle visite di Gerusalemme: Monte Sion, Muro del Pianto, Spianata del Tempio con le Moschee di Omar e di El Aqsa. Pranzo in ristorante Pomeriggio dedicato alla visita di Betlemme con la Basilica della Natività e il Campo dei Pastori e sosta ad Ain Karem von visita al Santuario della Visitazione. Rientro serale in albergo. Cena e pernottamento

 

22 gennaio GERUSALEMME – BETLEMME – GERUSALEMME

Pensione completa. Visita e al Monte degli Ulivi, , Chiesa del Pater, Dominus Flevit, Getsemani, chiesa di S. Anna, Piscina Probativa, pretorio con Litrostoto, Flagellazione. Via Dolorosa, basilica della Risurrezione con S. Sepolcro. Rientro serale in albergo. Cena e pernottamento.

23 gennaio GERUSALEMME – TEL AVIV – ROMA – NAPOLI

Prima colazione in hotel trasferimento in aeroporto e partenza con volo Alitalia ore 10.35 (via Roma) per Napoli. Arrivo previsto per le ore 15.25.

 

Quota base               € 1500,00

Supplemento Singola € 400,00

La quota comprende: 

Volo aereo Alitalia (incluse tasse aeroportuali e carburante € 201,02 aggiornate al 14.09). trasporti in pullman per le visite ed escursioni come da programma; ingressi;sistemazione in hotel 4 stelle con trattamento di pensione completa dalla cena del 1°giorno al pranzo del 9° giorno (bevande escluse), assistenza tecnica; guida per tutto il periodo, ingressi ai musei, chiese, etc.; assistenza ;tasse di frontiera; mance, kit del pellegrino; assicurazione medico bagaglio; pullman A/R Napoli; audioguide.

La quota non comprende:

le bevande ai pasti, la polizza annullamento e tutto quanto non citato nel suddetto programma.

*Gli itinerari possono essere modificati,per necessità logistiche o in relazione agli orari e luoghi dove celebrare le Sante Messe.Tutte le visite saranno rispettate, seppure con ordine cronologico diverso da quanto appare in programma.

*L’Aliantour si riserva la facoltà di adeguare il corrispettivo i cui sopra ad ogni eventuale variazioni dei cambi eccedenti la percentuale del 1,5%.

*Inoltre si riserva sino a tale data la facoltà di adeguare i corrispettivi convenuti ad ogni eventuale variazione del trasporto, del carburante, delle tariffe aeree, delle tasse aeroportuali,delle tariffe dei servizi a terra.

Cambio dollaro applicato euro 01 = Dollaro Usa 1,19 aggiornato al 14.11.2017. Oscillazione dollaro Usa tollerata -1,5%. 

La realizzazione del viaggio e’ subordinata al raggiungimento di un minimo di 43 partecipanti paganti

È necessario il passaporto individuale con la marca amministrativa che abbia una validità di 6 mesi successiva al rientro in Italia. La copia del passaporto deve essere fornita all’atto dell’iscrizione. Per ottenere il visto di ingresso in Giordania e’ assolutamente necessario avere la copia del passaporto valido almeno 30 giorni prima della partenza

N:B: Le iscrizioni devono pervenire entro e non oltre il 1 novembre 2017, con un acconto di € 500,00;   Fotocopia del Passaporto con scheda di partecipazione.