Storia dell’Arcidiocesi

L’Arcidiocesi di Salerno – Campagna – Acerno deve la sua attuale denominazione e il suo assetto territoriale al provvedimento del 30 settembre 1986, col quale la Congregazione per i Vescovi accorpò, definitivamente, la Diocesi di Campagna all’Arcidiocesi di Salerno.
Ad essa, con decreto del Ministero dell’Interno, in data 31 gennaio 1987, fu conferita la qualifica di ente ecclesiastico civilmente riconosciuto, avente sede in Salerno.
Per quanto riguarda l’origine della sola Diocesi di Salerno, non esiste una data certa: “Fliche e Martin, tra le sedi vescovili esistenti nel secolo IV, non nominano Salerno; la collocano, invece, tra quelle esistenti nei secoli V e VI”. In quel periodo, “la sede vescovile è in attività organizzativa”. L’esistenza dei vescovi è ben nota nel periodo longobardo. Intorno al 640 la diocesi è retta dal pacifico vescovo Gaudioso e, da quell’anno in poi, l’elenco dei vescovi comincia a prendere corpo. Nel 983 la Chiesa di Salerno è sede Arcivescovile e Metropolitana, con Amato primo arcivescovo. La diocesi comincia ad avere la sua grande importanza.
Nel 1058 è nominato Arcivescovo di Salerno Alfano I, l’ispiratore e la guida illuminata della costruzione della Cattedrale di Salerno, eretta da Roberto il Guiscardo e consacrata da San Gregorio VII all’inizio del 1085.
Il 20 luglio 1098, Papa Urbano II concede all’arcivescovo Alfano II il titolo di Primate.
Pian piano dal territorio della diocesi si staccano altre diocesi con la conseguenza di un restringimento dei suoi confini territoriali e della giurisdizione diocesana. Tra perdite e aggregazioni successive, nel 1818 alla diocesi di Salerno viene annessa la diocesi di Acerno e nel 1986 la diocesi di Campagna.
L’Arcidiocesi di Salerno – Campagna – Acerno ha una superficie di 1540 Km^2, conta una popolazione di 512.000 abitanti e 163 parrocchie.
Diocesi della Metropolia:
  • Arcidiocesi di Amalfi – Cava dei Tirreni
  • Abbazia Territoriale della Santissima Trinità di Cava de’ Tirreni
  • Diocesi di Nocera Inferiore – Sarno
  • Diocesi di Teggiano – Policastro
  • Diocesi di Vallo della Lucania