Curia e Uffici

modulistica ECONOMATO   |   modulistica CANCELLERIA   |   modulistica UFFICIO LITURGICO


modulistica ECONOMATO

IN ECONOMATO È POSSIBILE EFFETTUARE VERSAMENTI TRAMITE

SISTEMA DI PAGAMENTO ELETTRONICO POS

UTILIZZANDO CARTA DI CREDITO O DI DEBITO (BANCOMAT, PREPAGATA)

 


ECONOMATO: Consiglio per gli Affari Economici

 Rinnovo Consigli per gli Affari Economici Parrocchiali 2017-2021 

new  mod.44 comunicazione nomina membri caep – 2019


ECONOMATO: Assicurazioni

Convenzione Diocesi – Società Cattolica Assicurazioni (novembre 2016)


ECONOMATO: Nota su Incarico a "professionisti"


ECONOMATO: Diritti Matrimoniali

 


ECONOMATO: Autorizzazioni canoniche

Iter per ottenere l’autorizzazione canonica.pdf


RILEVANZA CIVILE DELL’AUTORIZZAZIONE CANONICA

Si ricorda che, in forza dell’art. 7, comma 5 dell’Accordo di revisione del Concordato lateranense e dell’art. 18 della Legge 20 maggio 1985, n. 222, i controlli canonici hanno rilevanza anche per la validità e l’efficacia degli atti nell’ordinamento civile. Pertanto, la mancanza dell’autorizzazione può comportare l’invalidità dell’atto, oltre che per l’ordinamento canonico, anche per quello civile, con le conseguenze del caso a carico dell’Ente e dei suoi amministratori.

RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE PER OPERE DI MANUTENZIONE ORDINARIA E STRAORDINARIA

La richiesta per eseguire lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria deve essere presentata all’Economato:
– per lavori con costo da € 20.000,00 a € 50.000,00 l’autorizzazione sarà rilasciata dall’Ufficio Amministrativo Diocesano;
– per lavori con costo da € 50.000,00 a € 500.000,00 l’autorizzazione sarà rilasciata dal Consiglio per gli Affari Economici Diocesano;
– per lavori con costo superiore a € 500.000,00 l’autorizzazione sarà rilasciata dalla Conferenza Episcopale Italiana o dalla Santa Sede.

a) Se le opere sono inferiori a € 50.000,00 occorre presentare:

      1. Domanda autorizzazione – (mod.11a)
      2. Relazione tecnica
      3. Relazione storica
      4. Documentazione fotografica (prima dell’inizio dei lavori)
      5. Computo metrico estimativo
      6. Piano finanziario di copertura delle spese
      7. Denuncia di Inizio Attività (solo per i beni immobili con meno di 50 anni)
      8. Permesso di Costruire (solo per i beni immobili con meno di 50 anni)
      9. Al termine dei lavori: relazione tecnica, documentazione fotografica ed aggiornamento catastale
b) Se le opere sono comprese tra € 50.000,00 e € 500.000,00  occorre presentare:
      1. Domanda autorizzazione – (mod. 11b)
      2. Relazione tecnica
      3. Relazione storica
      4. Documentazione fotografica (prima dell’inizio dei lavori)
      5. Computo metrico estimativo
      6. Piano finanziario di copertura delle spese
      7. Denuncia di Inizio Attività (solo per i beni immobili con meno di 50 anni)
      8. Permesso di Costruire (solo per i beni immobili con meno di 50 anni)
      9. Al termine dei lavori: relazione tecnica, documentazione fotografica ed aggiornamento catastale
 c) Se le opere sono superiori a € 500.000,00 occorre presentare:
      1. Domanda autorizzazione – (mod. 11c)
      2. Relazione tecnica
      3. Relazione storica
      4. Documentazione fotografica (prima dell’inizio dei lavori)
      5. Computo metrico estimativo
      6. Piano finanziario di copertura delle spese
      7. Denuncia di Inizio Attività (solo per i beni immobili con meno di 50 anni)
      8. Permesso di Costruire (solo per i beni immobili con meno di 50 anni)
      9. Al termine dei lavori: relazione tecnica, documentazione fotografica ed aggiornamento catastale
AUTORIZZAZIONE CANONICA PER APPOSIZIONE VINCOLO VENTENNALE
 RICHIESTA DI PRESTITO

ACQUISTO DI BENI IMMOBILI

LOCAZIONE DI FABBRICATI URBANI, AFFITTO E COMODATO

 

RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE AD AGIRE IN GIUDIZIO

ACCETTAZIONE DI DONAZIONE O DI EREDITÀ

ALIENAZIONE DI BENI IMMOBILI

L’Economato curerà l’inoltro della richiesta al Direttore dell’Ufficio per la Tutela e la Promozione dei Beni Culturali Diocesano per l’accertamento della sussistenza dei requisiti di interesse storico – artistico (D.Lgs. 42/04 del 22/01/2004; D.M. del 25/01/2005; Accordo CEI-MIBAC dell’8/03/2005).

Ciascuna Parrocchia potrà richiedere lo stato di avanzamento della procedura di verifica all’Ufficio per la Tutela e la Promozione dei Beni Culturali Diocesano.

N.B. L’autorizzazione dell’Ordinario Diocesano verrà rilasciata al termine dell’iter procedurale

6. Dopo la notifica della verifica del MIBAC, consegnarne copia all’Ufficio Amministrativo
7. Dopo la stipula dell’atto, consegnarne copia registrata

LAVORI SU BENI MOBILI CATALOGATI

La richiesta per eseguire lavori su beni mobili catalogati:

– per i lavori che comportano un costo da € 20.000,00 a € 50.000,00 l’autorizzazione sarà rilasciata dall’Economato;
– per i lavori che comportano un costo da € 50.000,00 a € 500.000,00 l’autorizzazione sarà rilasciata dal Consiglio per gli Affari Economici Diocesano

a) Se le opere sono inferiori a € 50.000,00 occorre presentare in n. 3 copie:
b) Se le opere sono superiori a € 50.000,00 occorre presentare in n. 3 copie:
RICHIESTA CONTRIBUTI A ENTI DIVERSI

RICHIESTA IVA AD ALIQUOTA DIVERSA

DICHIARAZIONE ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO

ECONOMATO: Moduli vari

modulistica CANCELLERIA

CANCELLERIA: Moduli per il Battesimo
CANCELLERIA: Moduli per la Cresima
CANCELLERIA: Moduli per il Matrimonio
CANCELLERIA: Fedeli non cattolici

CANCELLERIA: Feste e Processioni

 

 

CANCELLERIA: Transunti
CANCELLERIA: Variazione Registri Parrocchiali

Religiosi 


Altro 


modulistica UFFICIO LITURGICO

UFFICIO LITURGICO: Moduli per i Ministeri laicali