Arcidiocesi > MISSIONI > Incontro con Paul Hinder

Incontro con Paul Hinder

Martedì 18 settembre alle ore 19.30 presso i Missionari Saveriani di Salerno in Via Fra Giacomo Acquaviva, 4 si tiene l’incontro con Paul Hinder, autore del libro “Un vescovo in Arabia. La mia esperienza con l’islam“, su invito di della Casa editrice Emi e in collaborazione con il Centro Missionario Diocesano, per raccontare la propria vicenda di incontro e dialogo con l’islam, e la sua attività apostolica in una Chiesa fatta di centinaia di migliaia di migranti.

Paul Hinder, frate cappuccino, è il vicario apostolico dell’Arabia meridionale (Emirati Arabi Uniti, Oman e Yemen), ovvero una delle terre più islamiche del mondo. Svizzero, ha studiato diritto canonico e teologia in Germania. Nel 2003 è stato nominato vescovo ausiliare nella Penisola araba e nel 2005 ha assunto l’incarico di vicario apostolico. È una delle voci più importanti della Chiesa cattolica nel dialogo con l’islam. Parla correntemente l’italiano.

La sua testimonianza è preziosa perché racconta in presa diretta le difficoltà, le speranze e le conquiste di quel dialogo tra cristiani e musulmani che resta una delle chiavi per la pace nel mondo. Alieno da ogni faciloneria nel confronto interreligioso, realista nell’affrontare gli snodi di una convivenza.

Di seguito il comunicato stampa.pdf