QSCRAS

Quaderni Storici della Custodia per le Sacre reliquie dell’Arcidiocesi di Salerno

Le reliquie nella Chiesa hanno da sempre ricevuto particolare venerazione e attenzione, in quanto i corpi dei Santi, destinati alla Resurrezione, sono stati sulla terra il tempio vivo dello Spirito Santo e lo strumento della loro santità, riconosciuta dalla Sede Apostolica tramite la Beatificazione e la Canonizzazione.

L’Arcidiocesi di Salerno-Campagna-Acerno custodisce ab immemorabili un patrimonio di inestimabile valore spirituale: reliquie che attestano l’ininterrotta presenza nella vita della Chiesa di Santi e Sante che hanno corrisposto in maniera eroica ed esemplare alla comune vocazione alla santità. Oltre a custodire i corpi dell’Apostolo ed Evangelista S. Matteo e del Sommo Pontefice S. Gregorio VII, l’Arcidiocesi custodisce anche Corpi Santi di Martiri e reliquie di beati e santi Abati, Vescovi, Re e Regine.

Dopo la pubblicazione dei tre volumi I segni dell’Eterno nel tempo (edizioni Noitre 2020) si è avvertita la necessità di un aggiornamento, considerata la mole di nuove scoperte e acquisizioni fatte dall’Arcidiocesi salernitana. Ecco la nascita dei “QSCRAS” – “Quaderni Storici della Custodia per le Sacre reliquie dell’Arcidiocesi di Salerno” – che saranno pubblicati in versione online sulla pagina dell’Ufficio.

La struttura dei QSCRAS è la seguente:

– editoriale [su un argomento]
– Beati e Santi: nuove acquisizioni
– Inventario: la bellezza attraverso l’arte
– Notizie dalle parrocchie
– Dicono di noi [raccolta di articoli e saggi]


***É vietata la redistribuzione e la pubblicazione dei contenuti e immagini non autorizzata espressamente dall’autore.

 

2022 

settembre 2022
 

luglio – agosto 2022 

giugno 2022 maggio 2022
aprile 2022 marzo 2022

 

febbraio 2022

 

gennaio 2022

 

2021

dicembre 2021

novembre 2021

 

ottobre 2021

 

settembre 2021

 

luglio e agosto 2021

giugno 2021

 

maggio 2021

 

aprile 2021